Oct 19, 2020
Barboni e volontari. Viaggio nelle fragilità e solidarietà sociali
Posted by Marco Cauda

Andrea pensa che la vita lo abbia riposto nel cassetto delle cose inutili perch non ha il coraggio di buttarlo via, trasformando la speranza in agonia Uccidendola Mario si chiede cosa pu fare per aiutare Andrea Lele studia il modo di utilizzare competenze, disponibilit e motivazioni di Mario per creare servizi utili a soddisfare i bisogni ed alimentare la speranza nelle persone come Andrea Il libro analizza le testimonianze di Andrea, Mario e Lele nel tentativo di delineare il volto, in chiave sociale e psicologica, delle persone che chiedono ed offrono aiuto, contestualizzandole all interno di un organizzazione di volontariato.

  • Title: Barboni e volontari. Viaggio nelle fragilità e solidarietà sociali
  • Author: Marco Cauda
  • ISBN: 8863180369
  • Page: 323
  • Format:
  • Barboni e volontari Viaggio nelle fragilit e solidariet sociali Andrea pensa che la vita lo abbia riposto nel cassetto delle cose inutili perch non ha il coraggio di buttarlo via trasformando la speranza in agonia Uccidendola Mario si chiede cosa pu fare per aiut

    Francesco R837-VE

    Un testo che dovrebbe venir consigliato fin dalle scuole medie inferiori.Esso accompagna anche nel comprendere gli iter normativi italiani di chi desidera impegnarsi sul campo oltre a far scoprire volti inaspettati di una realt sempre pi cogente.


    Valentina Bellettini (autrice e blogger di Universi Incantati)

    Ora che l ho letto non mi stupisce affatto che questo libro abbia vinto il Premio Speciale al Franco Cuomo International Awards 2015.La mia copia piena di interi paragrafi sottolineati, ma in fondo non credo che ci sar bisogno di tornare a leggere quei passi perch li ho assimilati con naturalezza dal primo istante in parte pu essere per via del mio spirito, che predisposto e sensibile verso queste cose, ma d altra parte si tratta, oggettivamente, di un saggio dalla lettura facile , che si legge [...]



    • [Barboni e volontari. Viaggio nelle fragilità e solidarietà sociali] ¦ Marco Cauda
      323 Marco Cauda